Edoardo VIII. Lo stile nel libro di Alfredo de Giglio

Edoardo VIII, re mai incoronato, Duca di Windsor, è ricordato (oltre che per il matrimonio con Wallis Simpson) soprattutto per il suo stile personale e curato nei minimi dettagli. È noto il suo apporto in campo sartoriale in quanto, oltre a riproporre grandi classici dell’eleganza inglese, tweed e principe di Galles (tessuto creato dal nonno, Edoardo VII), disegnò lo smoking blu notte (blue midnight), un abito maschile da sera dal colore molto particolare che alla luce appariva più scuro del nero; il collo sciallato (shawl collar) richiamava la classica giacca da fumo in velluto. Gli è anche attribuita la paternità della camicia da smoking con collo rovesciato, polsini doppi con gemelli e sparato morbido a piegoline.
(Enzo Latronico)

“Il duca di Windosor. L’uomo che volle farsi stile”
di Alfredo de Giglio
ed. Stilemaschile Edizioni

Duca-di-Windsor-Copertina

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...