E’ morto il matto di Roma. Remo Remotti

Remo Remotti
Remo Remotti
E’ MORTO IL MATTO DI ROMA – E’ morto Remo Remotti, attore, poeta, scultore, piacevolmente folle, incontenibile opinionista. Caratterista di punta per Nanni Moretti, “Sogni d’oro” e “Bianca”; personaggio ricercatissimo dal cinema italiano e non solo, infatti, tra Ettore Scola, i fratelli Taviani, Nanni Loy, Maurizio Nichetti, Marco Bellocchio e Carlo Verdone, s’infilarono anche Francis Ford Coppola e Peter Ustinov. Dopo la laurea in giurisprudenza cominciò a viaggiare per il mondo avvicinandosi all’arte contemporanea, alla scultura, al cinema e alla poesia, è noto soprattutto per la sua lode “Mamma Roma addio!”. Tra i suoi libri il più celebre è “Diventiamo angeli: le memorie di un matto di successo”. Aveva 90 anni.
(Enzo Latronico)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...