Sapore di cinema

di Marilena Dattis

Ed. Falco

Presentato al Salone del libro di Torino, il volume è diviso in 3 parti, la prima è un racconto noir scritto con titoli di film, il blocco centrale raccoglie 999 battute tra le più belle del cinema, sui grandi temi della vita, divise per argomenti, e si chiude con 9 poesie per 9 film, da Neruda a Carver, da Massimo Troisi a Robin Williams, passando attraverso Whitman per giungere a Pasolini. La prefazione è stata scritta da uno dei più grandi doppiatori italiani, Pasquale Anselmo, voce ufficiale di Nicolas Cage.

Listener2

 

 

Prefazione

È stata una piacevole rivelazione scorrere le pagine di questo libro, una sorpresa crescente scoprire la varietà delle battute dei film, che lasciano trapelare la cura con la quale sono state scelte e incluse, ma che costituiscono una vera e propria risorsa per chi attraverso le parole del Cinema vuole rivivere una scena o anche solo riscoprirne l’efficacia .
«È solo una questione di parole, ma noi tutti sappiamo che le parole sono importanti». Questa battuta cinematografica, tratta da L’ultimo imperatore di Bernardo Bertolucci, è una delle battute più famose raccolte in questo libro.
William Burroughs scriveva «Ricordate che ogni parola è un’immagine». Se il cinema è ricco di parole che diventano immagini, ogni parola scelta, diventa fondamentale per l’immagine stessa. E di parole che rimandano alle immagini del cinema le pagine di questo libro sono piene.
Le battute proposte, dagli arbori fino ai giorni nostri, sono rappresentative della storia del cinema, tale è la loro consistenza. Altrettanto consistente è il numero dei film utilizzati per la parte letteraria-cinematografica, dando vita ad un racconto interamente scritto in prima persona, una storia meta-cinematografica, in cui i personaggi appassionano a suon di titoli per tutta la trama, con un risultato gradevole e divertente.
Infine, le nove poesie, mi hanno regalato una dolce emozione.
Tra l’altro, sono rimasto piacevolmente colpito per la scelta del testo di Raymond Carver, autore che amo in particolar modo.
Le parole del Cinema, per chi fa il nostro lavoro sono fondamentali e avere tra le mani questo libro è come avere un prontuario, una piccola enciclopedia di titoli, frasi celebri e dialoghi, suddivisi per argomento, un lavoro di ricerca prezioso che fa bene al cinema e al nostro mestiere.

Pasquale Anselmo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...