Arnoldo Foà

Arnoldo Foà
Arnoldo Foà

Arnoldo, detto il burbero. Dal 1916 ad oggi, quanta vita ha percorso, Arnoldo. Ha calcato innumerevoli palchi di teatri, lavorato per il grande schermo con i più grandi registi del XX secolo: Luchino Visconti, Luca Ronconi, Giorgio Strehler, Orson Welles, Ettore Scola, Giovanni Soldati. Sul piccolo schermo, Foà è stato tra i protagonisti di alcuni dei più celebri sceneggiati televisivi della RAI, diventando uno dei primi divi della tv. Dai suoi primi impegni teatrali sotto pseudonimo, per sfuggire alle leggi razziali, in quanto ebreo, alla fama e alla gloria conquistata nel suo cammino, Foà ha percorso – e proposto – tanta storia del nostro travagliato Paese. Mimica memorabile, incisiva e sintetica, frutto di passione, studio accurato, misura e talento innato. Straordinario doppiatore. Ma ‘burbero’. Ma per quale ragione definirsi così? Forse nel senso di schivo? Ruvido? Ciò non gli impedì, nel mestiere, di diventare un maestro. Curioso del mondo, come lo è un bambino, indagatore e studioso. O sarà ‘burbero’, in quanto perfezionista e scrupoloso nel suo mestiere? Di certo, in misura adeguata per essere apprezzato da qualsiasi pubblico o critica. Sarà stato ‘burbero’ perché il vissuto o l’indole, gli ha insegnato a non essere servile? Misurato, non divenne mai schiavo di notorietà ed integerrimo: saranno queste ragioni sufficienti per definirsi ‘burbero’? In realtà, Foà, nella sua biografia, una spiegazione ce la propone: si chiama ‘burbero’, per la sua esigenza di correttezza e verità. E’ “benefico” nella sua necessità di esprimersi senza dare lezioni a nessuno, non indulgendo alla potenza da mattatore e consegnandosi a quell’immortalità che soltanto l’arte ha per scopo. Così sarà anche dopo l’11 gennaio 2014.

(Alice S. Bellan)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...