Venti anni fa esordiva al cinema Porco Rosso di Miyazaki

Porco Rosso con il suo idrovolante
Porco Rosso con il suo idrovolante

Il film è ambientato in Italia, più precisamente durante la seconda Guerra Mondiale e narra le avventure di Marco Pagot, asso dell’aviazione militare italiana che, in seguito ad un misterioso incidente durante la prima Guerra Mondiale, assume per magia l’aspetto di un maiale antropomorfo. Con il nome di battaglia di Porco Rosso, a bordo del suo idrovolante vermiglio, decide di ritirarsi dal mondo militare e di guadagnarsi da vivere facendo il cacciatore di taglie. Ma l’arrivo del pilota americano Curtis, assoldato dai Pirati del cielo, lo costringerà a nuove battaglie nei cieli dell’Adriatico combattendo contro il nazifascismo per la salvaguardia dell’umanità e per la riconquista di un amore perduto. Il film è prodotto dallo Studio Ghibli, ed è stato proiettato per la prima volta nel 1992; è tratto da un manga scritto da Miyazaki. Nonostante il film sia un omaggio all’Italia, nel nostro paese è stato proiettato per la prima volta solo il 31 dicembre 2005, per poi essere riproposto cinque anni più tardi in una nuova versione sottotitolata al Festival Internazionale del Film di Roma. La Lucky Red  ha editato  un DVD del film nel 2011. La colonna sonora è di Joe Hisaishi, strettissimo collaboratore di Miyazaki, e attraverso le musiche di questo film, lo spettatore è accompagnato tra le strade di Milano, sede dell’officina che Marco usa per riparare il suo idrovolante, Venezia e una moltitudine di piccoli paesi lungo la nostra penisola. Porco Rosso è un film ricco di citazioni, a partire dal nome del protagonista, Marco Pagot, omaggio ai fratelli Nino e Toni Pagot, creatori del pulcino nero più famoso della televisione italiana, Calimero, oltre a riferimenti a grandi aviatori italiani come Francesco Baracca, pilota della Grande Guerra e Adriano Visconti, asso del secondo conflitto mondiale. E’ presente anche uno stemma che ricorda il simbolo dell’ Alfa Romeo. Infine, compaiono alcuni errori (per gli appassionati del genere), visibili in diversi cartelli stradali. Buona visione e buona caccia.

(Alberto Marvisi)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...